Immersioni all'Elba: Madonna di Ponente

  • Tipologia immersione: parete
  • Brevetto minimo richiesto: open water diver
  • Brevetto consigliato: XR nitrox diving
  • Navigazione: 0,8 miglia
  • Interesse: fotografico, naturalistico
  • Profondità: minima 6m
  • Profondità: massima 42m
  • Fondale: roccioso
  • Visibilità: buona

Descrizione:
A pochi minuti dal porto di Marciana Marina lasciata alle nostre spalle la punta della Madonna e dirigendoci verso ovest incontriamo la parete di ponente della punta.

Inizieremo la nostra immersione scendendo su un prato di posidonia tra cui non è raro scorgere simpatiche granseole che si muovono furtive.

Lasciata alle nostre spalle la posidonia raggiungeremo la parete che dalla superficie attraverso una lunga franata cade verticale fino ad una profondità massima di 42 metri.

La parete, ricca di gorgonia gialla, di spugne e di anfratti è la dimora ideale per pesce di tana come gronghi e murene.

La zona della franata, invece, che percorreremo al nostro ritorno, ci regalerà l’incontro con diverse tane di polpi e con cernie che si muovono veloci tra i massi.

Prenota Ora